Questo sito utilizza i cookie per garantirti la migliore esperienza di navigazione.

HOME
  • 1-cerchio
  • 2-krsna
  • 3-Nainsukh
  • 4-loto960x300
  • 5-paesaggio1
  • 6-paesaggio2
  • 7-loto960x300b

     home img-200

FLAUTOBANSURI

1 A quanti anni hai cominciato a suonare ? quante ore studiavi al giorno?
Non ricordo di preciso ma iniziai presto Il primo concerto lo feci a quattordici anni. Cominciai a studiare tanto quando andai a Cuttack, Orissa, dove lavorai alla “All India Radio” nel 1954. Avevo 19 anni circa. Facevo l’accompagnatore di grandi musicisti nei loro concerti. Suonavo dalle 12 alle14 ore al giorno. Poi mi lasciai la radio e girai ovunque con i grandi musicisti. L'unica cosa che volevo era padroneggiare l'arte, anzi, era una volontà divina.

2 La tua famiglia non era di musicisti ti hanno aiutato nella tua scelta di diventare flautista ?
La mia famiglia non mi incoraggiavano a suonare il flauto in quel periodo non era facile guadagnarsi da mangiare. Iniziai ad imparare la musica vocale hindostana dal mio vicino di casa Pandit Rajaram. Egli mi incoraggiò moltissimo, riconobbe il mio talento. Quando ti dai alla dea della musica e lei ti aiuta tutto viene da se. Suonando tu dentro sei felice, fuori sei forte il mondo intorno a te riflette la tua gioia e la tua vita è bella.

3 Quando hai pensato di diventare un flautista professionista? 
Sto ancora combattendo per ottenere il massimo. Devi ascoltare i grandi maestri, devi avere una grande sensibilità musicale, praticare duramente, ricercare ed usare l'immaginazione. Sto sempre imparando. Non mi ritengo ancora un professionista non ho un prezzario.

4 Perché hai scelto proprio il Bansuri e non il sitar o le tabla?
All’inizio perché costava poco, è più musicale ed è lo strumento di Krshna, si può trasportare facilmente è lo strumento più vicino alla natura. Lo avevo ascoltato dal vivo il grande maestro Pandit Bholanath di Benares. Immediatamente mi abbandonai a lui e divenni suo discepolo.

5 Sei impegnato anche nella didattica come trovi le giovani generazioni? 
Le generazioni hanno più talento ma non hanno la pazienza di andare avanti a studiare hanno troppe distrazioni e desiderano subito il successo e la fama.

6 Chi ti ha maggiormente ispirato?
L’ascolto dei grandi maestri è stata la mia maggiore ispirazione. Il Signore Krishna mi ispirò a suonare il flauto. Lui tuttavia è sempre qui che mi guida.

7 Sei considerato l'ambasciatore della musica classica indiana nel mondo trovi che si possa trovare un punto d'incontro tra la musica indiana e la musica europea ? o appartenendo a due culture diverse pensi che debbano rimanere separate?
Sono uguali abbiamo tutti due braccia un naso. Di questa musica nuova fusion è come un temporale passa rapidamente quello che rimane è la musica classica. Nella musica classica gli elementi sole la luna esistono da sempre. In Europa avete i famosi compositori Bach, Mozart, Beethoven la musica classica indiana non è così noi impariamo dai nostri maestri ma poi quando si suona si crea un’identità personale si mette la propria essenza creando una cosa completamente unica (non come se i fratelli avessero tutti la stessa faccia) ognuno diventa compositore nelle rispetto delle regole del raga.

8 Che consiglio daresti ad un giovane che si avvicina allo studio del Bansuri? 
Di trovare un bravo insegnante non uno che vuole un sacco di soldi e dopo un’ora ti manda via, un insegnante che ti voglia bene e che ti adotti come io faccio con voi. Poi lo studente deve capire se la musica è la cosa che vuole fare veramente. Se è si di dedicarsi interamente al flauto dimenticando il mondo. Poi essere sincero e tutto il resto verrà da solo.

9 Hai una discografia vasta se dovessi consigliare un tuo cd quale consiglieresti (anche più di uno)?
E’ come avere molti figli, sceglierne uno non è possibile.

10 Come mai a giudicare dalle copertine dei suoi cd suona sempre Bansuri diversi ? 
E’ come avere diversi vestiti adatti ad ogni circostanza. Quando si crepano i Bansuri non si possono riparare, spesso quello preferito si crepa e non puoi farci niente.

11 Dove hai conosciuto il suo amico d’infanzia Osho?
Andavamo entrambi a pregare al tempio di un eccentrico prete Baba. Lui non sapeva chi sarebbe diventato da grande e neanche io sapevo quanto lui sarebbe diventato importante.

12 Come riesce a viaggiare e fare così tanti concerti dove trova la forza?
Il flauto è uno strumento che più lo suoni più ti dà forza è come gli esercizi di respirazione yoga. La musica unita alle persone che mi amano tanto mi fanno sentire come un re e questo mi da la una forza notevole.

27 - nov 2018 -…

Novembre 2018 - 2   Buongiorno Maestro, intanto grazie per l’interessamento.  Ti dico subito che per quanto concerne il...

26 - nov 2018 -…

Novembre 2018 - 1 Ciao lorenzo, Che dire,difficile da spiegare. tosto il bansuri;non tanto per la difficolta in...

25 - Saggio Ban…

Classe del maestro Lorenzo Squillari Raga Kirwani - Composizione del maestro Ali Akbar Khan -...

24 - BANSURI

Costruisco questi bansuri da 30 anni in bambu dell'Assam e dalle isole hawaii. Ecco i flauti...

23 - Contatto c…

Settembre 2017 Salve, ho incontrato per caso il sito. Non ho mai suonato il flauto ma...

22 - Lettera

28 settembre 2017 Buongiorno Lorenzo.Pensavo proprio ieri di concentrarmi su 3-4 Raga:Ahir Bhairaw, Asawari il mattino;Bupali...

21 - Lettera

Cari amici eccovi un bellissimo articolo del professor George  Ruckert.Si tratta di un'accurata descrizione del...

20 - Lettera

 04 dicembre 2015  " Grazie di cuore Lorenzo! Per ora ho un sol e sto allenando...

19 - Lettera

 20 agosto 2015 Tutti eravamo molto attaccati a lui, e anche ora che sono 21 anni...

18 - Educazione…

EDUCAZIONE E MUSICA - di ALI AKBAR KHAN La musica del Nord dell’India è una musica...

17 - Saggio ban…

22/05/2014 - Saggio di bansuri al conservatorio Pedrollo di Vicenza, maestro Lorenzo Squillari

16 - Lettera

-- devo dire la ricchezza della produzione artistica occidentale ha veramente del prodigioso, e ritengo...

15 - Lettera

Quanta pazienza che hai con noi, Lorenzo! Forse lo sai,ci suoni nelcuore e noi tendiamo...

14 - Discografi…

Discografia Consigliata : Hariprasad Chaurasia ha una discografia sterminata. Ho fatto una piccola cernita dei suoi...

13 - Altra inte…

1 A quanti anni hai cominciato a suonare ? quante ore studiavi al giorno?Non ricordo...

12- Nuova

28 settembre 2014 09:53 Caro Lorenzo,siamo arrivati a casa alle 4, di dormire non se ne...

11 - Lettere 3

10 agosto 2014Buon giorno maestro Squillari,la prego di scusare questa comunicazione non sollecitata in periodo...

10 - Saggio ban…

09/05/2014 -Saggio di bansuri al conservatorio Pedrollo di Vicenza, maestro Lorenzo Squillari 

09 - Intervista…

  02/03/2014 - Leggi l'intervista a Lorenzo Squillari di Federica Delucchi

08 - Lettera

01/03/2014 - Il flauto mi è arrivato ieri mattina, STUPENDO! Già solo facendo note lunghe entro in...

07 - Semplice l…

12/02/2014 - Ho 17 anni e da qualche mese vorrei ottenere un flauto in bamboo, ho...

06 - Intervista…

11/12/2013 - Leggi l'Intervista a Igor Orifici di Gianfranco Gavianu

03 - Magie dell…

   21/11/2013

01 - Yurta

YURTA 20/09/2013 Vai alla breve SLIDE

05 - Nuova 2

03/12/2013 - Ho visto i 7 minuti che hai messo sul sito e ti faccio i...

04 - Nuova1

03/12/2013 - Ciao Lorenzo, il rapporto col bansuri è un misto di fascino e conflitto. Lo suono...

02 - Bansuri a…

27/09/2013 - Tienimi comunque aggiornata appena definisci il luogo!Io ho "suonicchiato" un po' in questo periodo...